domenica 8 febbraio 2009

il vento e il sonno

Ci fu un tempo lontano in cui il Vento ed il Sonno litigavano per stabilire chi dei due fosse più forte, ma nè l'uno, nè l'altro riuscivano a prevalere.
Allora il Sonno, con la sua calma ipnotica, notò un bambino che camminava per strada, mangiando una focaccina a piccoli morsi.
E disse al Vento: "Chi dei due riuscirà a strappare la focaccina di mano al bambino sarà il più forte di noi ed avrà vinto".

Il Vento, sicuro di vincere, volle provare per primo.
Strattonò violentemente il bambino, cercò di farlo cadere a terra; ma il piccolo strinse forte la focaccina nella mano e, nonostante l'impeto del Vento, continuò a camminare tranquillo, richiudendo saldamente il cappotto che lo proteggeva dal freddo.
Fallito il proprio tentativo, il Vento, a malincuore, lasciò provare il Sonno.

Il Sonno si avvicinò lentamente al bambino, rese le sue palpebre pesanti con una dolce, silenziosa ninna nanna e lo avvolse in un abbraccio morbido: il piccolo ondeggiò leggermente, poi si appoggiò lentamente ad un muro e scivolò delicato sui gradini d'una casa, ma senza farsi male, come se avesse
sempre riposato lì.
E mentre si stava addormentando, la sua manina mollò la presa e la focaccina cadde accanto a lui.
Il Sonno guardò, quindi, soddisfatto il Vento, che gli disse: "Mi arrendo, sei tu il più forte".

E in un sussurro gelido di polvere e foglie, svanì.

6 commenti:

fabio r. ha detto...

bella! ma il bimbo? la focaccia poi l'ha finita???

ziamaina ha detto...

Non lo so.
Dopo "svanì" sono partiti i titoli di coda :-D

OrLaNd ha detto...

Nice blog...
i enjoy it very much :)

Pls visit my blog at:
www.dalvindoorlando.blogspot.com
thank you so much

Best regard,
OrLaNd
@@@ INDONESIA @@@

Paola dei gatti ha detto...

che faccio, ti lascio i miei dati così verifichi la straorinaria affinità della sottoscritta con mamit?
28\06\50, ore 15 circa serve altro?

ziamaina ha detto...

Hi OrLaNd, nice to meet you. How did you get here? :-)
Paola: ho preso nota, faccio il possibile e ti rispondo in privato.
Intanto posso già dire che essendo una Gemelli, quindi, segno d'aria, non dovresti essere infastidita dal vento :-)
Manca il luogo di nascita per calcolare l'ascendente, manda pure tutto all'indirizzo di posta.
A presto, miao...

Pupina ha detto...

Ciao Zia, auguri ai tuoi mici da tutti noi!!!!