venerdì 3 settembre 2010

a volte ritornano

A orribilandia, nel mio caso.
Venerdì scorso, ore 17,30, telefonata di un sindacalista (pfui, per dirla con Zio Paperino e amici) che mi annuncia di aver raggiunto l'accordo per reintegrarmi a lavorare per 2 settimane al mese, a rotazione con un'altra persona (la cui identità è ancora segreta, manco fosse Diabbolik!) in un ufficio "apposito a sistemare un po' la contabilità".
Per chi non sa di chi stia parlando, dirò solo che, tra tutte le mansioni che saprei svolgere egregiamente in quel posto di merda, l'unica di cui non ho competenza è proprio la contabilità.
Per cui, lasciati esaurire gli assurdi argomenti del pallonaro interlocutore, ho prontamente sottolineato che la proposta, per me che conosco, purtroppo, bene i personaggi in questione, era (ed è) una BUFFONATA, ma che l'accettavo comunque, non avendo alcuna valida alternativa al momento.
Ieri ho ritirato la raccomandata con cui mi si comunica, come sopra, il reintegro a seguito di "predisposizione di un piano di rotazione del personale in ragione delle esigenze tecnico-organizzative aziendali" dal 6 settembre al 17 settembre.
E poi? Non si sa.
Per cui, tanto per schematizzare, ecco i contro ed i pro di questa novità:
CONTRO:
- dovrò alzarmi alle 6 per riuscire a sistemare le tre gatte di casa ed i quattro che, tuttora in cerca di adozione, abitano nel gatto garage (totale SETTE GATTI) prima di andare in ufficio (venti minuti di strada);
- perderò inevitabilmente la tranquillità ritrovata in questo quasi anno di disintossicazione, nonchè la gioia di pranzare con calma, invece che ingoiare di corsa il cibo in 20 minuti e risalire in auto con la digestione bloccata e guarderò al fine settimana come ad un'oasi per riprendere a vivere e non vegetare;
- tornerò a respirare un'aria fetida, sia dentro, sia fuori, ed a confrontarmi, mio malgrado, con emerite facce di merda, che mi odieranno ancor più di prima, in quanto obbligate a farmi rientrare al lavoro dalla legge che regolamenta la Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria; quelle stesse facce di merda che con tanta soddisfazione avevano inserito il mio nome nella lista degli "eliminabili";
- dovrò necessariamente trascurare la colonia e lasciare T. da sola a gestirla, visto che sarò fuori casa per 9 ore al giorno, di cui 8 trascorse rinchiusa nell'orrido posto;
- non avrò più tempo per il blog, né tantomeno per FB, da cui mi sto già allontanando progressivamente per varie ragioni;
- tutto ciò che riuscivo a fare con calma durante la settimana verrà malamente scaraventato, dove possibile, dopo le 18 o nel fine settimana, con conseguente aumento del nervosismo e inevitabile calo della minima serenità guadagnata in un questo periodo "sabbatico";
- arriverò a casa comunque stanca nel corpo ed inquinata nell'anima, umiliata da una situazione assurda, trascinandomi nell'utopica speranza che qualcosa, qualunque cosa, in questa vita, finalmente migliori.
PRO:
- prenderò più soldi rispetto a questi ultimi 9 mesi.
Forse.

6 commenti:

Sarah B. ha detto...

Maina cara, che dirti?
Le prospettive certo non sono delle migliori, per usare un eufemismo, ma spero davvero che tu riesca a riequilibrare tutti i pezzi della tua vita, come un'abile giocoliera.
Ricette per questo purtroppo non ne ho, posso solo lasciarti una tonnellata di pensieri positivi e sperare che servano...
Un bacione

ziamaina ha detto...

Grazie tesoro, intanto gioisco compostamente per l'esito positivo della sorte delle due micine urlatrici affidate a Paola e che dal 16 settembre andranno a stare in Svizzera.
Per il resto, continuo a camminare, finché possibile, in silenzio, aspettando, con lievi sollevamenti del capo ogni tanto, che all'orizzonte spunti finalmente una luce e si decida ad illuminare per un tempo ragionevole questo buio.
Bacione ricambiato a te e pelosi e non...

sogno93 ha detto...

ho letto con interesse questo post e spero che tu trovi al piu' presto la soluzione ...intanto mi fa piacere seguire il tuo blog ...tante carezzine ai tuoi mici

ziamaina ha detto...

@Sogno93: grazie per il sostegno e carezze ricambiate alle tue quattro meraviglie...

Ilaria ha detto...

Ciao Maina. Ho letto la pagina che hai linkato da facebook e mi spiace di saperti così amareggiata. Spesso me la prendo anch'io per motivazioni simili, è triste ritrovarsi a dover necessariamente accettare lavori scomodi o anche solo tornare ad avere a che fare con persone disoneste da cui siamo rimasti delusi. Sono tempi in cui la capacità di adattamento è fondamentale anche se personalmente credo che non riuscirò ad adattarmi mai alle persone false, finte e imbroglione. Nel mio caso si tratta di "gavetta", quindi tollero in previsione di tempi migliori. Io mi auguro per te che trascorsa questa fase riuscirai a trovare un'alternativa più gratificante...

ziamaina ha detto...

@Ilaria: credimi, quel posto fa davvero schifo. E più di tutto mi fa schifo doverci passare 8 ore senza fare quasi nulla, ché forse se avessi da fare almeno le giornate passerebbero più in fretta e sarebbe di nuovo ora di tornarmene a casa mia.
Ti ringrazio del bellissimo augurio e te lo ricambio.
Ciao.