venerdì 30 maggio 2008

un compleanno speciale

oggi avresti compiuto dodici anni...




















ciao tesoro mio, mi manchi tanto :'-)

9 commenti:

raccontiaquattrozampe ha detto...

era un bellissimo gatto, ed io gatti ne ho avuti molti e questi piccoli quando ci lasciano è sempre un dolore, oggi 2 giugno sono 2 anni che mi ha lasciata amos il mio certosino oggi lo ricorderò nel blog ciao pierangela

Paola dei gatti ha detto...

lasciano un rimpianto infinito, a me, ogni tanto pare di vedere con la coda dell'occhio qualcuno che non c'è più e credo che, in effetti siano rimasti accanto a me, in un'altra dimensione

cybergatto ha detto...

su su, è li in fondo all'arcobaleno!!! ed è in ottima compagnia.

un abbraccio cyb.

>^^<

ziamaina ha detto...

Pierangela: hai pienamente ragione, il dolore che si prova per la perdita di un animale, soprattutto quando lo si è amato tanto, scoprendo un significato nuovo della parola "amore", è infinito e terribile, uno strazio per l'anima ed il cuore, nell'impossibilità di riempire l'enorme vuoto che queste splendide creature lasciano dentro di noi quando il loro aspetto corporeo smette di farci compagnia. E poi Tommy era davvero bellissimo, il che rende la sua mancanza ancora più dolorosa, anche se la sentirei comunque, anche se fosse stato meno "attraente".
Un baciotto speciale ai tuoi cani, il tuo Amos era splendido...
Cara Paola, solo una persona come te, con il dono di capire l'infinito splendore degli animali, può rendere l'idea di come sia la nostra vita "dopo" di loro, di come possa davvero accadere di sentirli ancora con noi, in un'altra dimensione, come dici tu; quando la malinconia non diventa tristezza, mi piace pensare (e consolarmi) che l'energia del mio Tommy sia andata ad aggiungersi a quella della mia anima e che ne farà parte per sempre. Ma ci sono i giorni in cui mi aspetto di vederlo saltare sul letto mentre sistemo le lenzuola; allora quelli sono i momenti in cui i ricordi diventano lacrime, le lacrime singhiozzi e poi finalmente, quando il dolore ha smesso di appallottolarsi nel cuore, torna il respiro e un po' di serenità.
Baci a tutta la tribù...
E anche tu, cara Cyb hai ragione, il mio amore argentato è a zampettare sul Ponte, sano e bello come qualche tempo fa; ma questo non mi impedisce di sentire tanto la sua mancanza, di desiderare ancora una carezza su quel suo splendido mantello, di rimpiangere le sue ipnotiche fusa e di volermi addormentare nella dolce scia fatata che solo un gatto può donare a chi lo ama con tutto il cuore.
Salutami tanto la Triny =^_^=

Paola dei gatti ha detto...

ciao maina, finite le maturità ci sarò di più (ma la maggior parte di voi, sarà in ferie, io resto fedele alla mia dolce tribù per me le ferie sono godermeli senza assillo di orari)

Paola dei gatti ha detto...

ancora una cosa, maina: ormai lo so per esperienza, quando uno dimloro se ne va, dopo poco manda qualcuno che ha bisogno di noi perchè sia accolto da chi li ha amati. loro sono infinitamente più generosi di noi!

ziamaina ha detto...

Cara Paola, non preoccuparti, anch'io sarò qui in tempo di ferie, sia perchè sono talmente stanca da desiderare solo di dormire, al massimo leggere e stare al fresco, sia perchè questa prima metà 2008 è stata piuttosto dispendiosa :-( e non credo lascerà molti fondi a disposizione di eventuali vacanze. Aggiungi, poi, che non mi piace (più) viaggiare, ammesso mi sia mai piaciuto in passato, ed avrai il quadro della situazione.
Quanto a colui o colei che dovrebbe arrivare al posto di Tommy, non s'è ancora visto nessuno, anche se ho pur sempre Emily a farmi compagnia, Lory (la gatta dei miei) e Cindy con Mamma Felix a tenermi occupata (e a volte, preoccupata) quando i miei non ci sono, come la prossima settimana.
Ma tant'è la sua mancanza continua a farsi sentire e in certi giorni ha una voce davvero forte per riuscire ad ignorarla...
Buona domenica, un abbraccio forte a te e a tutta la tribù =^_^=

pierangela ha detto...

ciao dove sei sparita buon fine settimana pierangela

ziamaina ha detto...

Ciao, non sono sparita, sono invischiata tra troppa stanchezza, troppo lavoro, troppo caldo, troppa amarezza... e alla fine di giornate infernali non mi resta nè forza, nè voglia di mettermi qui a scrivere qualcosa, chè certamente sarebbe una lista di lamentele ed amare considerazioni che preferisco tenere per me.
Buona fine settimana anche a te