domenica 4 marzo 2007

stranezze botaniche (e due!)

Come si può vedere, "mistery" è fiorita, probabilmente in anticipo, visto l'inverno a dir poco anomalo.


























Qualche idea in più sulla "razza" di questa creatura?

5 commenti:

gli scribacchini ha detto...

Eccomi qua! Non mi sono dimenticata dell'erbassa, solo che anche l'ortoNando, seppur piazzato dinanzi al pc con tanto di occhiali buoni, non sa cosa sia! Sob! :(
Non tutto è perduto, però, anzi! Vorrei sapere perché non ci ho pensato prima (sarà l'età?) ma la persona giusta a cui chiedere è il mitico Archiniere! Lui sa, di sicuro!
'ciotti a te, grattini ai ragatti. Tutto bene? :-)
Patt

cat ha detto...

tadà! eccomi qui la patt chiama, archiniere risponde.
Ciao ziamaina, la piantuzza in questione è una solanacea, tipo pomodoro, patata...a ocio potrebbe essere un Solanum villosum,(le foglioline quando nascono sono pelose?), i fiorellini si trasformeranno in micropomodori NON commestibili! ti prego non assaggiarli che già c'ho problemi con i figli, che assaggiano tutte le bache del mondo! spero di esserti stato utile, 'notte cat

ziamaina ha detto...

Patt: grazie mille per l'interessamento da parte tua e dell'ortoNando :-)
Cat: benvenuto Archiniere e grazie dello scioglimento del mistero; che fosse una solanacea, visti i fiorellini e le foglie, ne avevo il sospetto pure io; ora non resta che aspettarne i frutti (una metafora della vita? mah ... ;-D)
Peccato che non siano commestibili, io adoro le verdure e specialmente il pomodoro.
Mi accontenterò di aggiornare il blog con sequenze fotografiche delle successive tappe della vita di "Mistery".
Quanto al pericolo di ingestione, gli unici da tenere distanti sono i mici, per mia fortuna ;-) ...

cybergatto ha detto...

heheh anche a me era venuto in mente l'archiniere! ottimo ziamaina ora occhio.....

>^^<

ziamaina ha detto...

Cyb: fortuna che ora "Mistery" ha un nome, grazie a Cat. Ma a cosa dovrei dare occhio, ai pomodorini velenosi, forse? ;-)