venerdì 26 agosto 2011

come passa il tempo


(TOMMY, 30 maggio 1996-26 agosto 2007)

Sono passati 4 anni da quell'orrendo giorno in cui sei volato sul Ponte...
E da allora non c'è stato momento in cui non ti abbia pensato: anche perché in questi 4 anni sono successe tante cose, molte delle quali, purtroppo, per niente piacevoli (per non dire schifose...).
Ma tu lo sai, amore mio, perché sei sempre al mio fianco.
Perché pensare a te mi ha sostenuto e mi sostiene nei momenti più duri e mi ricorda che l'amore (almeno quello per gli animali) non è mai energia sprecata.
Perché mi consoli, ricordandomi che amare VOI animali (e in particolare voi GATTI) è sempre una gioia, che ogni giorno vale la pena di essere vissuto, anche quando si tratta di giornate pesanti, con il nodo in gola, lo stomaco a pezzi ed il cuore ammaccato (e ce ne sono tante da queste parti, lo sai bene...).
Perché quando riguardo le tue foto, ripenso a tutto quello che mi hai insegnato sull'universo felino, un mondo che 15 anni fa non conoscevo ma che, grazie a te, è diventato più che familiare: è diventato la mia vita.
E perché ogni sera, prima di chiudere gli occhi e sperare in una notte di sonno tranquillo, guardo l'angolo del letto, dove una volta stavi tu, grande e maestoso, quell'angolo che ora si contendono le tue "eredi" Emily, Priscilla e la birbante Chloe.
E a volte mi sembra ancora di sentire le tue fusa, il tuo pelo morbido, le tue zampotte grandi e forti.
E grazie a te mi addormento, con un sorriso che rende dolci le mie lacrime amare.
Ciao amore mio...

13 commenti:

sononera ha detto...

ora piango un pò .

ziamaina ha detto...

@Sononera: io sto piangendo da 4 anni. e non solo per Tommy...

silvia16 ha detto...

so cosa provi,non c'è molto che possa dirti per tirarti su,solo di concentrarti sulle tue belle micie che ti vogliono un sacco di bene !

Silvia ha detto...

Questo post non solo è commovente, non solo è profondo... questo post ha un pò di magia perchè mi rende consapevole, una volta di più, di quanto il legame d'amore tra uomo e gatto possa essere eterno. E' meraviglioso. Ciao Tommy, saluta la mia Trilli e tutti gli altri.

ziamaina ha detto...

@Silvia16, @Silvia: grazie ad entrambe per la vostra comprensione e dolcezza. E complimenti per come amate e difendete i vostri animali, mi aiutate a non sentirmi così sola in questo mondo pieno di ignoranza e barbarie, dove gli animali sembrano "contare" sempre meno.

fabio r. ha detto...

io mi accodo (con coda di gato) al pensiero e ci aggiungo la mia Nina...

ziamaina ha detto...

@Fabio: grazie... :,-)

Pollina ha detto...

amore....

stregapeperina ha detto...

Mi vengono sempre i lucciconi quando leggo che qualcuno soffre come me la mancanza del suo amatissimo gatto.
Sono passati 8 anni da quando il mio daimon che si chiamava INGEGNERE (ma io lo chiamavo confidenzialmente Mich) e sono a tutt'oggi obbligata a distogliere subito il pensiero della sua mancanza e di quel giorno in cui se ne andò improvvisamente. Bello questo blog, ricco di pensieri intelligenti che in tempi di crisi (ahimè...non solo economica...) mi fa sentire meno sola. Mi iscrivo subitissimo e mi farebbe piacere se volessi ricambiare! Un bacio a te e un grattone eterico sotto il mento a Tommy!

grazy2 ha detto...

ciao, anche a me e passato un anno da quando Miky e volato sul ponte , ma lo sento sempre vicino quando vado a letto allungo la mano chiudo i occhi e sento la sua testolina nella mia mano, sento ancora le sue fusa il suo soffice pelo , e a volte mi sembra di vedere i suoi bellissimo occhi , era l'amore mio , sara sempre con me ,ora sara con Tommy e ci guarderanno da lassu , sigh quanto ci mancano

ziamaina ha detto...

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE HANNO VOLUTO CONDIVIDERE QUESTO RICORDO DI TOMMY :,-)
@Pollina: già. Ma per fortuna ci sono Emily, Priscilla e Chloe a tenermi compagnia (ed i gatti della colonia a tenermi occupata...).
@Stregapeperina: tutti noi che abbiamo perso uno o più animali parliamo "stranamente" la stessa lingua. Chi non c'è passato, non può capirlo. E la cosa triste, nel momento del dolore, è trovare tante persone che invece, incapaci di amare e di capire quanto sia profondo il legame che si crea con un animale (tanto più che QUELLO è amore vero, incondizionato, niente a che vedere con l'amara sorte cui troppo spesso tendono i "rapporti umani"), hanno pure il coraggio di dirti "ma era solo un gatto" :-(
Per fortuna qui passano solo persone che "sentono" la vita come la sento io: e tu sei l'ennesimo dono :-)
Grazie per i complimenti, ne ho davvero bisogno (e chi non ne ha?).
Mi sono già iscritta nel gruppo dei blog che ti seguono, proprio ieri ;-) sono l'icona con l'acqua :-)
@Grazy2: benvenuta :-) vero, i nostri amici pelosi saranno certamente sul Ponte a divertirsi insieme. Per fortuna, come dicevo a Pollina, la mia vita è piena di gatti :-)

Kaishe ha detto...

Nodo alla gola...
I nostri piccoli hanno inciso il nostro cuore con un segno che non si rimargina mai.
Un abbraccio a te e nostalgia verso il ponte.
Io ho 5 mici dove prima c'era solo il mio Momore... ma non riescono a riempirlo e lui mi manca sempre.

ziamaina ha detto...

grazie Kai, ognuno di loro è un dono a sè: e quando se ne va (o torna...) sul Ponte, si porta via un pezzetto di noi, della nostra vita...