martedì 8 marzo 2011

lotto e m'arzo



Perché NON mi riconosco in un rametto (ipercostoso!) di mimosa strapazzata, inconsapevole complice di luoghi comuni, ignoranze collettive e patetici tentativi riparatori...

Perché sono fiera di non uscire stasera a starnazzare, a rendermi ridicola; e di confutare così ciò che erronamente qualcuno continua a pensare di "noi"...

Perché le "nostre" prime nemiche sono proprio donne, quelle cui non vorrei mai somigliare.

Perché ciò che IO sono è un valore, da difendere: ogni giorno, 365 volte all'anno...

Perché oggi, in fondo, non cambia nulla.
Perché sono la stessa di ieri.

E forse, anche di domani.

7 commenti:

Shamira Gatta ha detto...

ben detto!!!!!
condivido in pieno!!!
baci!!

ziamaina ha detto...

Grazie Gatta :-)!!!

Miri ha detto...

"Perché ciò che IO sono è un valore, da difendere: ogni giorno, 365 volte all'anno..."
Santissima verità DONNA!
ma del resto che male c'è ad omaggiarci tra di noi ogni tanto? Fosse anche una seratina tranquilla, cena e chiacchere da amicche-comari?
Buona Vita dunque, ogni istante del giorno :)

miri

ziamaina ha detto...

@Miri: nulla di male nell'omaggiarci, anzi. Ma non stasera, ché a stare a casa ci si guadagna, in TUTTI i sensi.

kialaz ha detto...

Oh finalmente!
Quotatissima Maina :)

ziamaina ha detto...

@Kia: avevi dubbi? ;-)

Maura ha detto...

Non ero ancora nata col blog, ora sono onoratissima e felice di conoscere una così bella persona!
Come sempre, buona sopportabile giornata..oggi non sarà diverso da ieri e purtroppo da domani...un abbraccio super affettuoso, ciao Maina amica mia!!!