domenica 31 maggio 2009

la libertà

(31 maggio)











La libertà è una bella cosa, se te la puoi permettere.

Cambia il colore del cielo, il sapore di ciò che mangi, il peso dei tuoi pensieri ed il profumo delle tue giornate.
Quando sei libero, puoi permetterti di restare fermo e lasciare che il mondo giri intorno a te.
Quando sei libero, non serve scappare.
Sei libero in qualunque momento, che sia notte o giorno.
I tuoi sogni diventano progetti, i tuoi desideri possibilità, le tue idee invenzioni e le tue parole concetti.
La libertà è il vento che ti attraversa l'anima e ti porta a scoprire nuove direzioni in cui guardare.
Senza di lei, la vita è solo un film che qualcun altro proietta sui muri, fuori della tua prigione.
E tu ne puoi vedere solo una fetta, tra le sbarre.
(Dedicato a tutti quelli che non sono liberi. Compresa me...)

4 commenti:

stella ha detto...

Gran bella cosa la libertà!

ziamaina ha detto...

Eh si, decisamente...

Ornella ha detto...

Hai espresso in maniera perfetta il concetto di libertà. Aggiungo che, per poter essere davvero liberi di autodeterminarsi, una delle "conditio sine qua non" è l'indipendenza economica

ziamaina ha detto...

Purtroppo è proprio così, specie da "queste" parti...